Browsing Category »Wedding location Noto«

Tanta dolcezza per il matrimonio romantico di Celeste & Marco

novembre 28, 2017

La Coppia: Celeste & Marco Matrimonio: Cerimonia Religiosa: Chiesa San Giovanni Evangelista, Scicli (Rg) Ricevimento di nozze: Villa Criscione, Ragusa Ph:  Donato Re  Fotografo Ogni coppia sogna che il giorno del matrimonio sia il momento più bello e spettacolare della propria vita e così è stato per Celeste e Marco, coppia innamoratissima che per il [...]

10 motivi per sposarsi in Sicilia. Benvenuti nell’isola del Gattopardo

agosto 15, 2012

Immaginate un paesaggio mozzafiato , un mar Mediterraneo scintillante , un cielo azzurro e una romantica villa condivisa con parenti e amici più stretti. E ‘facile capire perché molte coppie del Nord Italia e straniere scelgono per celebrare e festeggiare il loro “sì” in Sicilia e nello specifico nel sud est siciliano. Il clima non [...]

Sudest App per scoprire i luoghi dove organizzo matrimoni ed eventi

luglio 24, 2012

Oggi vi voglio segnalare una utility. Si tratta di una applicazione per Iphone ” Sud Est” che illustra dettagliatamente i luoghi di principale interesse storico – turistico.  In questa applicazione potete scoprire gli 8 comuni Unesco del Su Est siciliano o Val di Noto. Potete vedere gli interni delle chiese ove è possibile sposarsi secondo [...]

Il commissario Montalbano interpretato dall’attore Luca Zingaretti si sposa in Sicilia

maggio 12, 2012

Luca Zingaretti interprete del Commsissario Montalbano si sposa in Sicilia e per la precisione in provincia di Ragusa nella splendida cornice del Castello di Donnafugata. La data delle nozze è stata fissata per la fine del mese di giugno.  Chef ufficiale del ricevimento di nozze Ciccio Sultano che definisce il cucinare  l’arte del  variare, alterare, [...]

Sposarsi in Sicilia. Wedding in Noto

febbraio 19, 2011

L’11 gennaio 1693 alle ore 21 l’intero Val di Noto fu sconvolto da un terribile terremoto che distrusse ben 35 centri, di cui 10 città demaiali e 25 paesi feudali. Noto antica fu rasa al suolo in pochissimi secondi. Non tutti gli edifici crollarono, rimasero in piedi alcuni edifici religiosi e buona parte delle fortificazioni. [...]